Casino Online in Italia

La comparsa dei casino online legali in Italia ha prodotto una rivoluzione nei costumi e nel modo stesso di intendere il gioco. Se prima era possibile giocare solo forzando i blocchi della polizia postale e il giocatore si sentiva una sorta di pirata in incognito, oggi tutti i principali giornali e riviste nazionali pubblicizzano i casino online legali e addirittura iniziano a comparire programmi televisivi basati sui giochi da casino.
Il gioco online è legalizzato in Italia dal luglio del 2011, quando il monopolio di stato per il giochi d’azzardo ha deciso di assumere il ruolo di controllore e certificatore dei casino online presenti da anni sul web, rendendoli appunto legali.

Come si spiega la situazione italiana dei casino online

Perchè le sale da gioco online sono passate in così poco tempo da una situazione di clandestinità a una di pieno riconoscimento e addirittura di sostegno da parte di tutti i media?
Anche ben prima del luglio 2011, i casino online legali all’estero, certificati da enti indipendenti di controllo, hanno da sempre dimostrato grande professionalità e correttezza promuovendo e diffondendo un gioco responsabile ed equilibrato capace di creare un circuito virtuoso in cui la differenza tra i guadagni e le perdite soddisfacesse sia i giocatori che i gestori dei casino stessi. Alla luce di questi dati e riconoscendo la serietà dei principali gestori mondiali del gioco online lo stato italiano ha deciso di mettersi al passo coi tempi e con il progresso rendendo legali attraverso l’ aams i migliori siti per il gioco online.

Requisiti per i casino online legali in Italia

Per ottenere la patente di casino legali autorizzati ad operare in Italia, le case da gioco devono dimostrare di mettere al primo posto la sicurezza e la salvaguardia degli interessi del giocatore.
In primo luogo sottoponendo il proprio software a severi e costanti controlli relativi alla sicurezza dei dati e della privacy dei giocatori e dei loro depositi e garantendo velocità delle transazioni ed assistenza continua 24 ore su 24. Poi dimostrando di mantenere il payout sempre ad altissimi livelli percentuali: solo così si diventa casino legali, restituendo ai giocatori almeno il 97% del giocato giornaliero sotto forma di vincite. Non male!
Ed è così che anche l’Italia si è aperta ai casino online legali, ed è stato davvero amore a prima vista, basti pensare che addirittura la casa editrice Mondadori ha deciso di creare una sua casa da gioco, questo sì che vuol dire avere fiuto per gli affari!

Casino online legali italiani sono certificati aams

La decisione dello Stato Italiano di legalizzare il gioco online e le regole ed i principi posti a fondamento della certificazione aams hanno da un lato infuso maggior sicurezza a coloro i quali non si sentivano abbastanza tutelati da enti internazionali dall’altro hanno però riconosciuto l’onestà e la serietà dei casino certificati internazionali.

Idichiamo qui i principali requisiti dei casino online certificati aams:

  • regolamentazione delle le percentuali di payout che devono essere superiori al 90%
  • regole dei giochi devono essere chiare e semplici
  • software dei giochi devono essere collaudati da aams
  • sicurezza nelle transazioni in denaro
  • tutela della privacy dei giocatori